Report punta il dito sul Web 2.0

Un interessante puntata di Domenica 10 Aprile 2011 di Report punta il dito sul Web 2.0 mettendo nel mirino Facebook e le sue politiche della Privacy ma sono stati coinvolti nel servizio altri grandi nomi come Twitter, Google e Wikipedia.

Particolarmente importante la fase finale nel servizio dove di parla inizialmente di Spam e violazione delle leggi sulla Privacy ma anche della recente delibera dell’AGCOM ed infine di Wikileaks, da non trascurare la corretta distinzione tra il termine Hacker e Cracker durante tutta la puntata.

Andrea Draghetti

IT SECURITY RESEARCHER

  • giaba90

    quoto le tue ultime parole. La corretta distinzione tra cracker ed hacker mi ha colpito molto, è la prima volta che sento/vedo che un giornalista conosco la differenza.
    Alcune cose erano facili ad esempio quando parlare dell’utilizzo di tor ecc.
    Io ho seguito solo il finale perchè non ero a casa quando è iniziato. Finalmente qualcosa di diverso dalla solita tv spazzatura

  • Gran bel servizio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: